VOCS (Voice OsteopathiC System) è un sistema di osteopatia per la voce, ideato dal Dott. Augusto Maria Benigni, allo scopo di donare ergonomia, solidità e sicurezza in tutti coloro che fanno dello strumento voce la base della loro attività professionale. Il Sistema si avvale esclusivamente di tecniche manuali non invasive e di valutazioni ecografiche capaci di offrire un riscontro oggettivo immediato.
VOCSLab osteopatia della voce
VOCS si rivolge a tutti quei soggetti che fanno della voce il loro principale mezzo di lavoro, sia essa cantata o parlata. VOCS trova applicazione non solo nella prevenzione e cura delle lesioni acquisite (come ad esempio i noduli, i polipi o l’edema di Reinke), ma anche e soprattutto in quelle situazioni in cui il professionista della voce vuole migliorare la propria vocalità. Il prodotto vocale, in quanto elaborato di tutto il nostro corpo, risente inevitabilmente della sua costituzione anatomica, della sua postura e di una serie di altri fattori non meno importanti. Non a caso, fondamento del trattamento osteopatico, è il corpo umano inteso come un unicum caratterizzato da parti che lavorano sinergicamente per il raggiungimento del benessere psicofisico dell’organismo. VOCS si rivela determinante anche nel trattamento dei disturbi della sfera emotiva quali ansia, panico, stress e problemi derivanti da traumi emozionali o dalla performance artistica e non. Il trattamento ha come fine ultimo ristabilire l’equilibrio che per qualche motivo è andato perso. Ruolo fondamentale giocano la psiche e le conseguenti ripercussioni somatiche di stati emotivi negativi sul corpo dell’individuo. La perdita di armonia può manifestarsi sotto forme differenti e non è raro che il soggetto lamenti problemi come tensione addominale o della colonna, oppressione toracica, fiato corto derivante da un’alterata meccanica respiratoria o abbassamenti della voce.
VOCSLab è un laboratorio multidisciplinare in cui confluiscono molteplici saperi di cui il Dott. Benigni si serve costantemente per analizzare e monitorare le prove pre e post trattamento. Artisti e professionisti sono parte attiva del metodo VOCS. Sperimentando attivamente il sistema del Dott. Benigni questi hanno modo di contribuire costantemente a renderlo ancor più sensibile e maggiormente sintonizzato sull'ascolto delle problematiche di ciascuno, prima ancora che sulla loro soluzione. VOCSLab dispone inoltre di una stanza insonorizzata pensata appositamente per le prove pre e post trattamento e studiata per l’analisi della voce del soggetto sano o patologico. È dotato inoltre di strumentazione musicale per la valutazione della vocalità.
Il primo incontro è fondamentale ai fini del processo di interiorizzazione da parte del professionista della reale efficacia del sistema. VOCS offre infatti la possibilità di sentire, già nell’immediato post trattamento, i risultati acquisiti.
 Il Dott. Benigni riceve a Roma nella sede principale di VOCSLab e, mensilmente, a Milano e a Napoli. Offre la possibilità di accesso riservato per garantire privacy e riservatezza. In caso di tour e/o di esigenze diverse, i trattamenti possono essere eseguiti presso il luogo indicato dal professionista.
 Il metodo VOCS è utile in generale, in tutti i casi in cui si intende intraprendere un percorso di evoluzione della qualità vocale.
VOCS dott. Benigni

I benefici del metodo VOCS

I benefici del metodo VOCS

Armoniche – Intensità acustica – Estensione diaframmatica – Appoggio e sostegno – Agilità – Qualità del timbro – Postura – Facilità di esecuzione – Capacità percettive e introspettive – Prevenzione di recidive (analiticamente
 per le corde vocali e sistematicamente per tutti i sistemi connessi, come ad esempio 
nel caso di reflusso gastroesofageo e cefalee) – Ergonomia delle parti risonanti degli organi responsabili della fonazione e del canto – Disturbi della sfera emotiva (come ad esempio nei casi di panico, stress da performance e/o fiato corto) – Riduzione netta dei tempi di riscaldamento vocale.